Sono italiani i camici bianchi più vecchi d’Europa

di Beatrice Credi - 16.12.2016
Sono italiani i camici bianchi più vecchi d’Europa
  • Condividi su Facebook Diffondi su Twitter Condividi su Whatsapp
  • Stampa

L'Italia detiene il primato dei camici bianchi più vecchi, con oltre uno su due (52%) che ha più di 55 anni. il Belpaese, inoltre, è nei posti più bassi della classifica per quanto riguarda il numero di medici donne (il 40% del totale). Il quadro viene delineato grazie ai dati Eurostat relativi al 2014. Dai quali emerge anche che, per quanto riguarda il fattore età, c’è stato un rapido invecchiamento della forza lavoro nel settore sanitario in Europa che coincide con il raggiungimento dell'età pensionabile della generazione del baby-boom. Il maggior numero di medici si registra negli Stati più grandi: Germania (333.000), Italia (236.000), Francia (206.000), Gran Bretagna (181.000) e Spagna (177.000). Insieme, questi cinque Stati membri hanno rappresentato quasi i due terzi (64%) del numero totale di medici praticanti in Europa. Al contrario, tra i Paesi con meno medici in rapporto alla popolazione c’è la Romania con 272 medici ogni 100.000 abitanti e la Polonia, dove è stato registrato il più basso rapporto (231).

Pubblicato in Pensioni, Salute in cifre.
Altri articoli che ti potrebbero interessare:
  • I 10 paesi con i migliori sistemi pensionistici

    Norvegia, Svizzera, Islanda, Svezia, Nuova Zelanda, Australia, Germania, Danimarca, Olanda e Lussemburgo sono i Paesi più interessanti dal punto di vista pensionistico. Aggiudicandosi i primi 10 posti dell'edizione 2017 del Global Retirement Index di Natixis Global Asset Management, che ha analizzato la sicurezza previdenziale di 43 Stati al mondo mettendo Leggi tutto.

  • Anche in Svizzera l’immigrazione divide economia e società

    La Svizzera rischia di pagare a caro prezzo la stretta sull’immigrazione messa in atto negli ultimi anni. A lanciare l’allarme è il colosso bancario UBS con un dettagliatissimo report che intravede nel futuro prossimo venturo del paese, complice anche il calo demografico, mezzo milione di posti di lavoro vacanti per Leggi tutto.

  • Anche il cane delle famiglie indigenti ha diritto al sussidio

    Il Comune di Trieste ha deciso di aiutare i cittadini in difficoltà economica a prendersi cura degli animali domestici. Esiste, infatti, un fondo municipale finalizzato alla concessione di buoni nominali di €30 da spendere per i propri amici a quattro zampe, in particolare per le prestazioni veterinarie. Gli aventi diritto sono Leggi tutto.

  • Chi sono i pensionati d’oro del Bel Paese

    La classifica italiana dei pensionati d'oro è guidata dai notai con oltre €77 mila l’anno. Seguiti dai docenti universitari, dai giornalisti, dai dirigenti di azienda e dagli iscritti al fondo Volo (prevalentemente Alitalia). Poi vengono i commercialisti e più distanziati gli avvocati, i lavoratori del settore telefonico e i ragionieri. Leggi tutto.

  • La vita semplice, ma felice dei pensionati americani

    Non è vero che i pensionati sono tristi, depressi e nostalgici. Tutt’altro. Secondo uno studio della banca Merrill Lynch e dell’azienda Age Wave statunitensi, infatti, quasi la totalità del campione intervistato è sereno e soddisfatto della nuova vita. Anche più di quella precedente. Il motivo principale della loro felicità? Non Leggi tutto.

  • E’ un diritto lasciare la pensione alla giovane vedova badante

    In Italia, non si può decurtare l'assegno di reversibilità solo perché la vedova aveva sposato un uomo molto più vecchio di lei. La Consulta, infatti, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale della norma che, con effetto sulle pensioni decorrenti dal 1° gennaio 2012, prevede la riduzione di tale beneficio nei casi in Leggi tutto.