Il suicidio fa sempre più vittime tra i teenager americani

di Annalisa Lista - 04.08.2017
Il suicidio fa sempre più vittime tra i teenager americani
  • Condividi su Facebook Diffondi su Twitter Condividi su Whatsapp
  • Stampa

Boom di suicidi giovanili negli Stati Uniti. A lanciare l’allarme, il Center for DIsease Control and Prevention. Dai cui dati emerge che il tasso di suicidi nella fascia d’età 15 - 19 anni è letteralmente raddoppiato tra le femmine e aumentato del 30% tra i maschi tra il 2007 e il 2015. Due le principali cause alla base di questo trend. La prima. La pressione economica che grava sulle famiglie. Di cui risentono molto anche i figli. La seconda. l’aumento dei casi di bullismo, cyber bullismo e aggressioni fisiche. In parte legati anche al cattivo uso dei moderni social network. Dati poco rassicuranti che riflettono il fallimento di progetti e campagne di prevenzione.

Pubblicato in Suicidio giovanile.
Altri articoli che ti potrebbero interessare:
  • Le ragioni del fallimento della tv anti-bullismo

    Tredici ragioni perché, la serie tv che tanto successo ha avuto lo scorso inverno, potrebbe aver fallito nel suo intento. Invece di ridurre, ha, forse, aumentato il tasso di propensione ai suicidi tra i teenager. Almeno secondo quanto emerso da un vasto studio pubblicato sul JAMA Internal Medicine. Il quale ha voluto mostrare i reali Leggi tutto.

  • La verità sul fenomeno del Blue Whale in Italia

    Solo il 5% delle 170 segnalazioni raccolte in Italia relativamente al Blue Whale, riguarda ipotesi di reato. Quali istigazione al suicidio o procurato allarme. È quanto riferito dal Ministro dell’interno intervenendo al Question Time di ieri alla Camera dei Deputati, su questo fenomeno divenuto tristemente conosciuto, che mira a coinvolgere Leggi tutto.

  • Dalla Polizia arriva il tasto “Stop Blue Whale”

    Prosegue senza sosta la lotta della Polizia italiana contro il Blue Whale. La pericolosa sfida che viene proposta in Rete a ragazzi giovanissimi con l’intento di manipolare la loro volontà e suggestionarli a tal punto da indurli a commettere atti di autolesionismo fino ad arrivare persino al suicidio. Dopo i Leggi tutto.

  • I consigli della Polizia per difendere i vostri figli dal Blue Whale

    Parlate con i vostri figli del Blue Whale e cercate di far loro esprimere un’opinione in merito. È questo uno dei consigli della Polizia di Stato italiana alle mamme e ai papà del Bel Paese, per aiutarli a comprendere e contrastare questa orrenda pratica, nata in Russia e creata apposta Leggi tutto.

  • Hanno le stesse ansie del ragazzo della via Gluck

    Che sia più salutare vivere in campagna che in città è noto. Ma che addirittura i giovani metropolitani, rispetto ai coetanei delle aree rurali, hanno una probabilità del 40% più alta di soffrire di psicosi (sentire voci, essere paranoici o diventare schizofrenici in età adulta) non tutti forse lo sapevano. Leggi tutto.

  • Blue Whale più pericoloso dei selfie estremi

    L’ultimo pericolo gioco online che corre tra i teenager si chiama Blue Whale. Una moda che viene dalla Russia e che, sulla falsariga del vecchio Neknomination, consiste nell’invitare un utente sui social network a compiere, per 50 giorni, sfide di resistenza sempre più pericolose. Come guardare film di paura per Leggi tutto.