Repubblicano conservatore paladino dei gabinetti transgender

di Ivano Abbadessa - 02.03.2016
Repubblicano conservatore paladino dei gabinetti transgender
  • Condividi su Facebook Diffondi su Twitter Condividi su Whatsapp
  • Stampa

Con una mossa inaspettata il governatore del South Dakota, Dennis Daugaard, si è schierato dalla parte dei bambini transgender. Il politico del partito repubblicano ha infatti utilizzato il suo potere di veto per bloccare una legge che avrebbe vietato agli studenti che si identificano come transgender di usare a scuola spogliatoi e servizi igienici che non corrispondono al loro sesso biologico. Il provvedimento, approvato il mese scorso dal Senato dello stato americano, era stato il primo di questo genere ad essere votato da un parlamento USA. Nello specifico il governatore ha ritenuto che la legge non affrontasse un problema urgente per il South Dakota e che qualora una di queste rare situazioni si dovesse presentare, i funzionari della scuola sono nella posizione migliore per decidere come affrontare la questione, piuttosto che a regolarla sia una norma imposta dall’alto.