Ora qui è vietato abortire un figlio Down

di Annalisa Lista - 28.03.2016
Ora qui è vietato abortire un figlio Down
  • Condividi su Facebook Diffondi su Twitter Condividi su Whatsapp
  • Stampa

Vietato abortire se il feto ha la Sindrome di Down. Questo il succo di una legge appena approvata dallo stato americano dell’Indiana. La violazione di questo divieto può costare serissime sanzioni amministrative ed elevate ammende pecuniarie non solo alla donna incinta. Ma anche al medico che dovesse praticare l’interruzione volontaria gravidanza di un nascituro affetto da Trisomia 21 o altre anomali genetiche. La nuova norma, che ha pochi eguali al mondo, ha scatenato un vero e  proprio putiferio. Cosa conta di più il diritto alla vita  o la libertà di scelta delle donne? È questo l’interrogativo principale che in queste ore spacca in due l’opinione pubblica dell’Indiana e più in generale degli Stati Uniti.