Le educano fin da piccole che tocca a loro pulire casa

di Beatrice Credi - 07.10.2016

Nel mondo, rispetto ai coetanei maschi, alle bambine tocca un 40% in più di lavoro domestico. Si tratta di ben 160 milioni di ore ogni giorno. I dati sono stati appena pubblicati dall’UNICEF in un report che include le prime stime globali sull’impegno delle ragazzine relativo a faccende come cucinare, fare le pulizie, raccogliere acqua e legna da ardere. Ma non solo. È stato anche incluso il conteggio delle attività “meno visibili”. Come accudire un anziano, un altro bambino o altri membri della famiglia. “Questa ineguale distribuzione del lavoro tra i bambini perpetua anche gli stereotipi di genere e il doppio onere per le donne e le ragazze attraverso le generazioni”. Ha dichiarato Anju Malhotra responsabile per UNICEF delle questioni di genere. Il rapporto, che comprende anche i dati sulla violenza, il matrimonio precoce, la mutilazione genitale femminile e l’istruzione, è stato reso noto in vista dell’11 ottobre, la giornata internazionale che le Nazioni Unite consacrano alle bambine.