La diagnosi precoce vale anche per la depressione

di Ivano Abbadessa - 19.02.2016
La diagnosi precoce vale anche per la depressione
  • Condividi su Facebook Diffondi su Twitter Condividi su Whatsapp
  • Stampa

Lo screening della depressione nella popolazione adulta dovrebbe esser parte dei normali controlli di routine. Lo stabiliscono, per la prima volta, le nuove linee guida dell’U.S. Preventive Services Task Force, un gruppo di esperti indipendenti statunitensi. Che consigliano ai medici di base di controllare periodicamente la depressione proprio come accade per le mammografie annuali, le analisi del diabete nei pazienti in sovrappeso o lo screening del cancro del polmone per le persone a rischio. Purtroppo questo disturbo non viene sempre riconosciuto dalle famiglie, in quanto viene spesso interpretato come una normale oscillazione dell’umore, eppure una diagnosi precoce consente di poter intervenire minimizzando la durata e la gravità della depressione.