Dopo i gay ora sono i poliamorosi a scendere in piazza

di Redazione West - 06.04.2016
Dopo i gay ora sono i poliamorosi a scendere in piazza
  • Condividi su Facebook Diffondi su Twitter Condividi su Whatsapp
  • Stampa

In Spagna dopo i gay ora sono i poliamorosi a scendere in piazza per rivendicare gli stessi diritti delle famiglie tradizionali. Parliamo di quelle donne e uomini che, nel pieno consenso di tutti i partner coinvolti, hanno rapporti sessuali e sentimentali multipli. Anche loro, proprio come gli omosessuali, sulla base del principio “l’amore non ha limiti, né etichette”, chiedono a gran voce la possibilità di adottare, visitare i partner in ospedale se necessario ed ereditarne il patrimonio. Insomma un riconoscimento, oltre che sociale, legale per superare l’antico retaggio che associa il concetto di famiglia alla coppia monogama eterosessuale. Perché ciò che conta, a prescindere dal “come”, è amarsi e volersi bene. E se lo dicono, c’è da crederci.