Cervello atipico nelle persone con ADHD

di Annalisa Lista - 16.02.2017
Cervello atipico nelle persone con ADHD
  • Condividi su Facebook Diffondi su Twitter Condividi su Whatsapp
  • Stampa

Le persone con l’ADHD hanno parti del cervello meno sviluppate degli altri. A dirlo, una vasta ricerca olandese della Radboud University, pubblicata sulla rivista The Lancet, che ha analizzato e confrontato le risonanze magnetiche di un gruppo di più di 3.000 bambini, ragazzi e adulti. Scoprendo che nel cervello di quelli col disturbo da deficit di attenzione/iperattività cinque aree erano meno sviluppate rispetto alla norma, tra cui quelle che controllano le emozioni, i movimenti volontari e il pensiero. Anomalie che, però, sono risultate più pronunciate in tenera età e sempre meno evidenti con la crescita. Risultati che spingono sempre più i ricercatori a classificare l’ADHD come un vero e proprio disturbo e non come una semplice difficoltà.